Pascolare, prego, pascolare. 

Lo sgomento

di questo spettacolo

quotidiano e tremendo

di voi soggetti passivi

in un paese

dove non si costruisce certo il futuro

sperando in dio

dicendo che tutto andrà bene

perchè si continua a girare come le pecore

e come prigionieri si resta incollati al divano

dal frigo al letto al water per espellere

quanto è stato mangiato

comandato dal commercio

mentre i camion di pomodori sversano l’oro del sud a terra

perchè la legge del mercato ha decretato

restate sommersi da un onda di letame

che non si increspa ma ingloba

ma dove siete

cosa state combinando nei vostri wi-fi

dove avete perso la strada?

 

Pascolare, prego, pascolare.

Schermata 2020-06-21 alle 05.04.17

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...