La fine del Tutto

La maggioranza degli esseri umani non si rende conto di avere un’anima, ascolta solo il proprio corpo.

Ma di notte, e non mentre dormiamo, usciamo tutti dal corpo e compiamo viaggi astrali.

Quando “rientriamo” si sente proprio il rumore della nostra povera carne morta che riaccoglie l’anima.

Più volte ho avuto esperienze piacevolissime di presenze davanti agli occhi.

Solo i bambini sono simili a viaggiatori alieni, perchè in loro c’è la luce dell’incoscienza, e non esiste ancora radicato il potere del male.

La reincarnazione? Non ci credo più. È una sciocchezza da buddisti.

La dimensione spirituale ti conduce alla fine del Tutto.

Schermata 2020-06-21 alle 03.17.18

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...