Jeunesse Ancien

Rapido dura il frutto di giovinezza, breve come un sole.

Ma quando è ormai trascorso questo termine della stagione,

essere morti è meglio che la vita.

 

monica

“La mia giovinezza è il periodo che ricordo più spesso, anche se non è stato facile, ma pieno di parole che si confondevano con il teatro.”

 Monica Vitti

«Disgraziati gli uomini che lasciano passare l’ora della giovinezza senza rendersi conto dell’attimo che passa e non torna più! La vita potrà dar loro molti altri tesori, ma tutti questi tesori messi insieme non potranno compensarli d’aver rinunziato all’ebbrezza di sentire la propria gioventù e di buttarla, insolentemente, prepotentemente, giocondamente, in faccia al proprio Destino, che in fondo è fatto per tutti gli uomini, unicamente, di disillusione e di dolore».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...