Il tempo che passa

lugca gianOggi un carissimo amico mi ha chiesto se ho la sensazione del tempo che passa, se sento le cose lontane o vicine, se ho come il senso di perdere tempo o comunque una sorta di irrequietezza che mi allontana dalla serenità, come sente lui.

Io non so come sento il tempo.

Ho sempre la sensazione di avere archiviato tutto nella mia vita, come il fondo del lavandino che tutto aspira e fa sparire dentro un tubo e poi nello scarico per disperdersi nelle acque e poi nel mare.

Non sento il tempo, non sento i ricordi, non provo rimpianti e non ho mai nostalgia dei tempi passati.

Sento il tempo presente, lo vivo, guardo al tempo futuro come un evento probabile, ma non scontato.

Non aspetto il futuro, lo vivrò quando arriverà.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...