Tuzi’s Soundcheck

tuzi poesia

La mia amica regista artista autrice cantante scrittrice teatrante fautrice musa attrice performer di vecchia data e larga fama, al secolo Federica Tuzi, oggi mi manda in anteprima per tutti noi del blog il testo anzi la sua nuova canzone che sta uscendo dalla sua matita sulla carta in diretta.

Che anomalia è questa?

Insomma dovete sapere che tra artisti, sopratutto tra quelli che non portano mai a compimento niente sino in fondo e lo mollano a metà regolarmente facendo credere invece a tutti quanti di aver terminato l’opera, è talmente forte la smania e la vanità di superarsi l’uno con l’altro che… ZAC! Manco ancora ci ha appiccicato la musica che già mi mostra le parole!

Lo stesso faccio io con lei.. pur di bearmi e di rendermi migliore rispetto le sue performance oggi persino ho rabastato il fondo dell’hard disk portatile e le ho mandato una mia canzone, cantata suonata e musicata, così brutta e oscena che non si può sentire, ma gliela ho mandata pur di superarla!!!

Adesso aspetto di ricevere il suo capolavoro completo, e mai le dirò che mi piace, troverò mille difetti… per poi lasciarmi andare ad un timido apprezzamento finale, del tipo: “si però potevi fare di meglio, sembra non finita.. ma comunque.. carina!”.

Artisti: razza da ingabbiare come i grilli dell’Impero Cinese, dentro graziose gabbiette di leggero, ma robustissimo, bambù. Che se la suonino e se la cantino, questi grilli, ma in gabbia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...